venerdì 13 aprile 2018

Premio di poesia città di Legnano - Giuseppe Tirinannzi - XXXVI edizione

Carissimi lettori e lettrici
siamo arrivati al fine settimana che si prevede ancora grigio e nuvoloso.
Una primavera che sa di autunno, i colori dei fiori tardano a rallegrarci la vista, e dovrò attendere ancora per leggere sotto l'ombra del ciliegio nel mio giardino.

Non so voi, ma in questi momenti in cui la natura è triste, riesco a scrivere qualche poesia, la pioggia mi ispira molto e l'autunno anche. 

Per questo ho scelto di informarvi di un concorso di poesia dedicato a chi ha un libro, già edito, nel cassetto, bene, tiratelo fuori e dategli ancora luce inviandolo a questo concorso indetto dalla città di Legnano in onore ad un poeta che scelse questa città per vivervi e morire: Giuseppe Tirinannzi.
Sin da giovane, ebbe un'intensa attività poetica che non si interruppe mai. Il suo primo volume di poesie Carmina nova, con una prefazione di Roberto Mandel, è datato 1941, cui fece seguito un'opera di saggistica Processo ai genitori. Altre opere successive trattavano tematiche che variavano dall'amore alla politica, ai fatti di costume trattato nella maniera appassionata tipica toscana alla maniera di Trilussa, ma con sferzate che possono ricordare anche Marziale o la satira oraziana.
Riesce a comporre versi efficaci nel trattare con amara vigoria la satira civile, mentre è misurato e signorile nelle poesie amorose. Per altri aspetti, invece, si rivela un contemplativo solitario, incantato dalla natura. Nella poesia descrittiva il suo verso acquista una bella sonorità toscana, una musicalità suggestiva, un ritmo che non di rado tende al maestoso.


I premi sono consistenti e vale la pena tentare, attenzione scade il 30 aprile 2018.

Non mi resta che augurarvi un felice week end ed in bocca alla penna!
Maria Lucia


Premio di poesia città di Legnano 
 Giuseppe Tirinannzi 
XXXVI edizione

Sezione A
Poesia lingua italiana
Tema:libero
Copie:4
Lunghezza:libero
Opere ammesse:libro di poesia stampati tra il 1 gennaio 2016 e il 30 aprile 2018
Sezione B
poesia dialetti di area linguistica Lombarda e della Svizzera Italiana
Tema:libero
Copie:4
Lunghezza:libero
Opere ammesse:libro di poesia stampato tra il 1 gennaio 2013 e il 30 aprile 2018, oppure una silloge inedita composta di almeno 30 poesie
Sezione C
premio alla carriera
Tema:
Copie:
Lunghezza:
Opere ammesse:
Quote di partecipazione:
la partecipazione è gratuita
Premi:
- Italiano 1.500 euro per ciascuno dei 3 finalisti della sezione italiano, più ulteriori 2.500 euro al vincitore.
– Dialetto 2.500 euro al vincitore della sezione dialetto
– Carriera 4.000 euro al vincitore della sezione carriera
Premiazione:
20 Ottobre 2018
sabato 20 Ottobre 2018 ore 16.45
sede Famiglia Legnanese,
viale Mattetti, 3
20025 Legnano (MI)

La lettrice di cartadiMaria LuciaDesign byIole